Sorgente
Quello che penso.... quello che provo... quello che mi sento di dirTi

La scintilla della libertà passa attraverso un atto di eroico coraggio: il coraggio di liberarsi dai gioghi del pensiero dominante, per scoprire nuovi valori in cui credere, nuovi stimoli a cui rispondere; il coraggio di sottrarsi alle convenzioni che limitano azioni e pensiero, per costruire una relazione autentica con gli altri e con noi stessi; il coraggio di essere liberi, per divenire veramente chi vogliamo.

E’ questo il disagio e la medicina che attraversa tutte le generazioni; questo è il dogma accovacciato nelle anime elette di persone fragili, desiderose di una vita nuova, con una dimensione umana che guarda ad un perimetro ben definito ma non impossibile da valicare, anche solo con il pensiero e la poesia.

Nella loro eterna lotta del bene contro il male, nella consapevolezza che tutto cambia come il nostro corpo, come la storia, come il mondo, che la vita quando è dura aiuta a crescere, è in questo turbinio di passioni i nostri ospiti ci regalano pillole di verità, ci partecipano i loro pensieri, le loro emozioni.

Nasciamo nudi e dobbiamo vestirci di coraggio” dicono Mary e Roberto; “In due parole posso riassumere tutto quello che ho imparato nella vita: va avanti!”, “Arrendersi mai!”, “Se puoi sognarlo puoi farlo”, dice Claudia; “Modificare sempre in positivo le esperienze; che c’è sempre da imparare a tutte le età”, dice Fabrizio; “Siamo un costrutto di tante cose, diveniamo in continuazione, siamo una novità tutti i giorni”, dicono ancora Mary e Roberto, “La vita è il più bel dono”, dice Virginia. E infine la riflessione di Roberto sul Covid: “Arrendersi al Covid è come arrendersi alla vita”: sono solo alcune delle riflessioni dei nostri ragazzi a cui tanto diamo ma che tanto ci regalano, in parole e in azioni.

Buona lettura!


LA RICETTA DEL CORAGGIO

Grida alla vita
Non mollare mai
Senti la forza
Portala con te
Fatti beffa dei problemi
Superali col buon umore
Aspettare aumenta la paura
E limita il coraggio.

Roberto Piccinni

 

VINCERE IL COVID
Arrendersi al covid è come arrendersi alla vita. Non dobbiamo mai lasciarci sopraffare dalla paura e dal dissesto, ma affrontare la vita con coraggio superando tutti gli ostacoli che la vita ci propone. Chi supera con coraggio e determinazione queste prove vincerà.

Roberto Piccinni

IL CAMMINO DELLA VITA
Le gambe camminano le mani si muovono questo movimento che ci porta avanti, come la vita, a volte rovistiamo nei ricordi alcuni ci portano nel
bene ed altri ci raccontano del male, ma l’ importante è andare avanti. Siamo un costrutto di tante cose, diveniamo in continuazione siamo una novità tutti i giorni che si rinnovano ogni giorno alla nostra vita. La vita la cosa più importante da costruire e a volte non siamo soli a farlo, per responsabilità ma per ragione e cuore, nell’amore di vivere, questo è quello che ci è stato insegnato e a noi spetta rispettarlo.


Claudia Tamborrini


ANDARE AVANTI
In due parole posso riassumere tutto quello che ho imparato vita : va avanti. Lascia che tutto accada, bellezza e terrore. Vai avanti così nessun sentimento è definito. Più riesci a guardare indietro, più riuscirai a vedere avanti. La vita può essere capita solo all’indietro, ma va vissuta in avanti. Una passione genuina è come un torrente di montagna ; non ammette ostacoli non può scorrere all’ indietro, deve andare avanti. Se puoi sognarlo puoi farlo. La cosa migliore della vita è andare avanti con tutti i tuoi piani e i tuoi sogni, abbracciare la vita e vivere con passione, perdere con classe è vincere.


Claudia Tamborrini


INCORAGGIAMENTO
Mille modi per incoraggiarsi, dal corpo con un abbraccio e una carezza, e nell’anima, con le parole e dai visi che ci ritroviamo nella nostra esistenza, fatta di persone che incoraggiano negli occhi spenti che aspettano la scintilla che li farà brillare di nuovo. Pensare che i giorni passano e la vita si modifica continuamente.

Claudia Tamborrini


NON ARRENDERSI MAI
Non arrendersi mai, e cercare dentro di noi la forza per mettersi in carreggiata da soli con la nostra indole primitiva di alzarsi e camminare da piccoli, con le nostre gambe e poi spostarsi nella nostra anima. Quando diveniamo più grandi e più consapevoli di esistere su questa terra frastagliata e complicata a volte di problemi da risolvere a volte semplici a volte più complicati e difficoltosi, ma cercare le strade che ci soccorrono quando ne abbiamo bisogno come l’affetto umano che ci circonda da parte delle persone a noi care.


Claudia Tamborrini


RIFLESSIONI SULLA VITA
La vita è il più bel dono e bisogna coglierla al volo. Nasciamo nudi e dobbiamo vestirci di coraggio per affrontare le prove della vita. La vita quando è dura ci aiuta a crescere e maturare. La vita ci è stata donata senza chiederci il permesso e se ne va a poco a poco senza chiederci il permesso e nel mezzo bisogna viverla a pieno, nel poco tempo che ci è concesso senza perdersi nei momenti di sconforto, perché quei momenti ci chiudono alla vita.


Mary Manco
Roberto Piccinni


LA METAMORFOSI DELLA VITA
Il coraggio va a pari passo con il cammino della vita, ognuno con le sue esperienze positive e negative. Modificare sempre in positivo le esperienze, come la natura, in tutta la sua bellezza che muta in
continuazione. La vita passata è il nostro “maestro”, quella presente ci insegna cose nuove ogni giorno insegnandoci che c’è un traguardo infinito e che c’è sempre da imparare a tutte l’età.


Fabrizio Urso


LA VITA E IL CORAGGIO
La vita è bella, perché c’è sempre qualcuno che te la rende felice e te la riempie di gioia, mentre il coraggio bisogna averlo per affrontare situazioni difficili che la vita ti dà. Il coraggio, si ha sempre nella vita come ho detto prima, per attraversare ogni situazione che la vita ti dà.


Virginia Anna Scozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.