Sorgente

Strutture Residenziali Psichiatriche (h 24)

Sorgente


Destinatari

Sono rivolte a persone adulte con disagio psichico di entrambe i sessi, che presentano livelli di autonomia compromessi e necessitano di un livello di stabilizzazione per il recupero di abilità relative alla quotidianità.
Per il raggiungimento degli obiettivi si erogano prestazioni di tipo intensivo e prestazioni di tipo estensivo.

L’ ospite, una volta inserito nel circuito e dopo un breve periodo di adattamento (un mese circa), viene sottoposto ad un Progetto Terapeutico Riabilitativo Individualizzato (PTRI) redatto dall’equipe del Centro di Salute Mentale di appartenenza e di concerto con l’èquipe della struttura e in accordo con l’ospite e il suo care giver. Nel PTRI sono indicati gli obiettivi a breve, medio-lungo termine che si intenderanno raggiungere.

L’ obiettivo è far raggiungere una certa autonomia e stabilità all’ospite e prevedere, dopo il percorso terapeutico, un rientro definitivo nel suo territorio (se è un ospite che per motivi terapeutici, o su disposizione dell’Autorità Giudiziaria e per il raggiungimento degli obiettivi  del Progetto si è dovuto optare per allontanamento dal territorio di origine) e/o inserimento nel proprio habitat famigliare ove questo esiste.

Gli obiettivi previsti nel Progetto Terapeutico Riabilitativo si raggiungono attraverso delle attività riabilitative che vedono impegnate tutte le figure interessate nel progetto (educatori professionali sanitari, tecnici della riabilitazione psichiatrica, infermieri, OSS, assistenti sociali, psicologo e psichiatra); le attività riabilitative consistono soprattutto nel coinvolgimento del paziente in attività specifiche: nei laboratori si lavorano la ceramica, le bambole bigotte, le candele, le lampade e altra oggettistica, si opera la musicoterapia, il teatro, i cortometraggi, il canto,  la cucina ecc….

A queste attività si affiancano attività di socializzazione (lettura di giornali, visione dei programmi tv, confronto e commento di quanto appreso, attività sportive, escursioni, organizzazione e partecipazione a mostre) e programmi finalizzati all’inserimento lavorativo (“Progetto Lavoro”, Progetto dell’Orto, posizionamento dei manufatti presso i punti vendita commerciali dell’interland).

Gli inserimenti presso le strutture residenziali psichiatriche avvengono su richiesta delle ASL regionali ed extra regionali, e anche su richiesta dell’Autorità Giudiziaria.

Sorgente
Sorgente

Hai qualcosa da chiederci?
Chiamaci ora!

0833-911722